Sindacati su stabilizzazione precari Cdb Bradano e Metaponto

Sulla stabilizzazione dei 34 operai avventizi del Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto, annunciata dal Commissario Musacchio nel corso dell’ultimo incontro sindacale, intervengono Flai Cgil, Fai Cisl e Filbi Uil.

“La stabilizzazione – commentano i sindacati – arriva dopo anni di precariato, di promesse non mantenute, di accordi sindacali sottoscritti con la precedente amministrazione, a cui non era stato dato seguito.

Finalmente, pur nel corso di una gestione straordinaria, si riesce a dare riconoscimento e dignità a questi lavoratori che svolgono un servizio importantissimo all’interno del Consorzio di Bradano e Metaponto.

Si tratta di un risultato importante, che dà certezza a 34 famiglie in un momento assai critico da un punto di vista sociale e che favorisce il riavvio del confronto sindacale, in questa fase di riforma dell’assetto dei tre Consorzi della Basilicata”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sindacati su stabilizzazione precari Cdb Bradano e Metaponto Sindacati su stabilizzazione precari Cdb Bradano e Metaponto ultima modifica: 2015-03-08T02:40:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento