L’Italia contraria a nuove sanzioni alla Russia

Paolo GentiloniA chiarire la posizione italiana è il Ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, per il quale l’accordo di Minsk “è fragile e dobbiamo rafforzarlo in tutti i modi ma a oggi ci sono segnali incoraggianti.

Per l’Italia “qualsiasi iniziativa di rinnovo automatico o di nuove sanzioni alla Russia rischierebbe di danneggiare anziché aiutare l’evoluzione della situazione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Italia contraria a nuove sanzioni alla Russia L’Italia contraria a nuove sanzioni alla Russia ultima modifica: 2015-03-07T09:46:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento