Roberta Ragusa, non luogo a procedere per il marito Antonio Logli

Prosciolto dal giudice dell’udienza preliminare Giuseppe Laghezza che ha disposto il non luogo a procedere per Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme tra il 13 e 14 gennaio 2012.

Le accuse nei confronti dell’uomo, prosciolto “perché il fatto non sussiste”, erano di omicidio e distruzione di cadavere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roberta Ragusa, non luogo a procedere per il marito Antonio Logli Roberta Ragusa, non luogo a procedere per il marito Antonio Logli ultima modifica: 2015-03-06T18:12:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento