Matteo Salvini rinuncia a candidarsi a sindaco di Milano

Matteo SalviniIl leader del Carroccio non sarà della partita per le comunali. Matteo Salvini, infatti, intende giocarsi la corsa a Palazzo Chigi contro Matteo Renzi. “Renzi è pericoloso, non gli lascio fare la partita da solo”, ha detto il leader della Lega.

“Invitiamo a fare obiezione di coscienza sui profughi. Quando andremo al governo chiuderemo le prefetture e daremo ai sindaci più soldi e più poteri – ha aggiunto il segretario della Lega – Riapriremo anche le case chiuse e il 50% delle tasse andrà al Comune”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento