Vicenza, Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh l’8 marzo sconti per tutte le donne

Una Festa della donna all’insegna dei grandi eventi culturali, quella proposta per quest’anno dalla città di Vicenza.
Per rendere omaggio al pubblico femminile, infatti, domenica8 marzo Linea d’ombra ha previsto delle riduzioni sui biglietti di ingresso alla mostra ospitata in Basilica palladiana “Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento”, acquistati direttamente in cassa.
Il biglietto intero, anziché a 12 euro, sarà a disposizione per tutte le donne a 10 euro; il biglietto ridotto, per studentesse maggiorenni e universitarie fino a 26 anni con tessera di riconoscimento, 65enni e giornaliste con tesserino, anziché 9 euro, costerà 7 euro; le minorenni avranno l’ingresso omaggio anziché ridotto a 6 euro.
Inoltre tutte le donne l’8 marzo avranno uno sconto anche sulle audioguide, sul catalogo e sul DVD con il racconto della mostra fatto dal curatore Marco Goldin.
Il fine settimana della Festa della donna coincide peraltro con gli ultimi giorni di apertura della mostra Antonio López García. Il silenzio della realtà. La realtà del silenzio” a palazzo Chiericati. L’esposizione sul più importante pittore figurativo contemporaneo chiuderà infatti domenica 8 marzo.
Per dare modo a quanti più visitatori possibili di ammirare la prima mostra in assoluto dedicata al grande maestro spagnolo in un museo italiano, sabato 7 e domenica 8 marzo l’orario sarà prolungato. L’esposizione rimarrà aperta dalle 9 alle 19 (e non fino alle 17) con chiusura della biglietteria alle 18. Il biglietto d’ingresso alla mostra consente di visitare anche le altre quattro esposizioni monografiche dedicate a Silvio Lacasella, Matteo Massagrande, Giuseppe Puglisi e Pietro Zuccaro.
Con lo stesso orario sarà possibile visitare anche le collezioni di palazzo Chiericati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh l’8 marzo sconti per tutte le donne Vicenza, Tutankhamon, Caravaggio, Van Gogh l’8 marzo sconti per tutte le donne ultima modifica: 2015-03-04T02:23:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento