Twitter ha cancellato 2000 account riferibili allo Stato Islamico

La società sta combattendo da mesi un conflitto cibernetico con i jihadisti del “califfo” Abu Bakr al Baghdadi.

Solo la settimana scorsa Twitter ha cancellato oltre 2 mila account riferibili allo Stato Islamico. Tra questi 13 dei 16 profili emanazione diretta della rete di propaganda di Isis.

Per tutta risposta il Califfato nero ha esortato tutti i suoi adepti a ucciderne i dipendenti e il fondatore, Jack Dorsey.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin