L’ex terrorista rosso Cesare Battisti sarà espulso dal Brasile

L’italiano è stato condannato in contumacia all’ergastolo in Italia per 4 omicidi. Cesare Battisti ha trascorso molti anni della sua latitanza in Francia. Passato in Brasile, venne arrestato nel 2007, ma grazie all’intervento dell’allora presidente carioca Lula, venne respinta la richiesta di estradizione in Italia, nonostante il parere contrario del Tribunale federale al riconoscimento dello status di rifugiato.

Cesare BattistiOra l’annuncio sulla stampa brasiliana. “Siamo stati informati della decisione ma ancora non c’è una data”, ha detto l’avvocato del terrorista Igor Sant’Anna Tamasauskas. La sentenza del Tribunale federale risalirebbe a giovedì 26 febbraio.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’ex terrorista rosso Cesare Battisti sarà espulso dal Brasile L’ex terrorista rosso Cesare Battisti sarà espulso dal Brasile ultima modifica: 2015-03-03T18:59:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento