San Cipriano d’Aversa, un uomo di 74 anni uccide il fratello e la nipote poi si toglie la vita

Il fatto è avvenuto in via Modena. Una volante è intervenuta a seguito di diverse segnalazioni giunte al 113 di una persona ferita in strada; giunti sul luogo, mentre soccorrevano il ferito, gli agenti della Polizia di Stato hanno sentito esplodere altri 2 colpi di arma da fuoco all’interno di uno stabile, trovando poi i corpi senza vita dell’omicida-suicida e della nipote. Pochi istanti dopo è morto anche l’uomo ferito in strada.

Secondo una primissima ipotesi, l’uomo di 74 anni avrebbe avuto un diverbio con il fratello di 76 anni al quale avrebbe sparato e che poi sarebbe riuscito a scappare in strada, non riuscendo però a sopravvivere alle ferite. All’arrivo della volante l’uomo, ancora in casa con la nipote, avrebbe sparato a quest’ultima rivolgendo infine l’arma a sé e togliendosi la vita.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento