Cattive condizioni atmosferiche Renzi prosegue viaggio in auto

L’elicottero che trasportava il Premier Matteo Renzi da Firenze a Roma è stato costretto all’atterraggio nei pressi di Arezzo, a Badia al Pino. Tutti illesi gli occupanti. Il velivolo è sceso in un campo sportivo.

Il Presidente del Consiglio è stato raggiunto dalla scorta ed ha proseguito il viaggio per la Capitale in auto. In un primo momento si è parlato di un guasto meccanico, poi fonti di Palazzo Chigi hanno precisato che l’atterraggio è stato dovuto alle cattive condizioni atmosferiche.

Lascia un commento