Ponte nelle Alpi, incidente mortale per un uomo di 46 anni di Mirano

I Pompieri sono intervenuti a soccorrere 2 persone, scivolate in un canalone  lungo il corso del torrente Val Maggiore in località Cornolade, nel comune di Ponte nelle Alpi. Durante una passeggiata lungo il sentiero che costeggia la forra della Val Maggiore, in località Cornolade, un veneziano di 46 anni di Mirano è caduto affacciandosi sul bordo ed è precipitato per una quindicina di metri, perdendo la vita a seguito dei traumi riportati. Una donna di 42 anni di Salzano, che si trovava con lui, cercando di scendere a portargli aiuto, è scivolata a sua volta, ferendosi a una gamba.

Il posto non ha copertura telefonica. La donna quindi ha iniziato a chiamare a gran voce, finché una coppia di escursionisti di passaggio non l’ha sentita e ha chiamato. L’infortunata è stata presto raggiunta dal tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio del Suem di Pieve di Cadore e dai soccorritori delle Stazioni di Longarone e Alpago sopraggiunti nel frattempo con i vigili del fuoco. Sollevata con un paranco fino ad un prato, è stata medicata, imbarellata e trasportata con il verricello dall’eliambulanza del Suem fino all’ambulanza, diretta poi all’ospedale di Belluno.

Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma dell’uomo è stata ricomposta, caricata sulla barella e sollevata fino al piano, per poi essere spostata dall’elicottero dei vigili del fuoco e consegnata al carro funebre.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento