Tutto falso, non c’è stata alcuna aggressione a Laura Bossetti

La sorella di Massimo Bossetti è stata smentita dalle telecamere e dai referti medici. E’ quanto emerge dagli atti dell’inchiesta nei confronti del muratore Massimo Bossetti, in base alle immagini riprese dalle telecamere installate nei luoghi dove Laura Bossetti ha raccontato di essere stata aggredita. In un caso, a smentire la donna, le dichiarazioni e i referti dei medici dell’ospedale dove si era recata. Laura Bossetti aveva detto ai medici di aver avuto alcune costole rotte. Secondo le informazioni, la donna sarebbe giunta al pronto soccorso “senza alcun graffio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tutto falso, non c’è stata alcuna aggressione a Laura Bossetti Tutto falso, non c’è stata alcuna aggressione a Laura Bossetti ultima modifica: 2015-02-28T20:39:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento