Brescia, in via Orzinuovi donna di 26 anni aggredita e violentata da un nordafricano

La donna era appena entrata al lavoro quando è stata afferrata da dietro, spintonata e immobilizzata. Un nordafricano regolare sul territorio ha cercato ed è riuscito ad abusare sessualmente della ventenne e l’ha picchiata con inaudita violenza. Una collega della donna ha dato l’allarme chiamando il 112. La centrale operativa di piazza Brusato ha subito dato ordine a tutte le unità disponibili di convergere sul posto.

Un equipaggio ha così messo al sicuro la vittima e ne ha raccolto i primi elementi utili per il rintraccio dell’aggressore, mentre altre pattuglie dell’Arma stavano setacciando l’area. Una ricerca che ha portato all’individuazione del presunto responsabile dell’aggressione. Questi sarebbe stato fermato non ancora del tutto vestito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescia, in via Orzinuovi donna di 26 anni aggredita e violentata da un nordafricano Brescia, in via Orzinuovi donna di 26 anni aggredita e violentata da un nordafricano ultima modifica: 2015-02-28T14:30:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento