Fernando Alonso non sarà in gara a Melbourne

Il presidente della McLaren Ron Dennis in una apposita conferenza stampa torna sull’incidente del pilota spagnolo. “Non è stato un problema elettrico o un guasto della monoposto. Fernando ha preso un doppio colpo al casco da entrambi i lati nell’impatto col muretto ed è rimasto incosciente per alcuni istanti in macchina. Non ha riportato una commozione cerebrale anche se ne ha mostrato i sintomi. E ha anche avuto una perdita di memoria, ecco perché è rimasto in ospedale per accertamenti”.

Il presidente della scuderia di Woking ha lasciato intendere che l’ex ferrarista oltre a saltare gli ultimi test prestagionali potrebbe non rispondere presente al primo Gran Premio della stagione in programma a Melbourne in Australia il 15 marzo. “Al momento è troppo presto per poter garantire che Fernando sarà pronto alla partenza di Melbourne”.

Fernando Alonso sta bene ma resterà a riposo per precauzione. “Fernando avrebbe voluto tornare ai test – ha detto il presidente della McLaren – ma i medici gli hanno detto di riposare e tenere la salute sotto controllo. Non ci sono scadenze per il ritorno di Fernando, i medici dovranno decidere. Sarà quando diranno che tutto è perfetto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fernando Alonso non sarà in gara a Melbourne Fernando Alonso non sarà in gara a Melbourne ultima modifica: 2015-02-27T04:00:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento