Torino, ragazzo di 13 anni si butta dal balcone

Il giovane ha tentato il suicidio dopo che la mamma aveva scoperto la sua firma falsa sulla pagella con brutti voti. Il tredicenne è in ospedale, con qualche frattura, ma non in pericolo di vita.

Smascherato, il minorenne ha litigato con la madre e, quando la donna è andata a preparare la cena, si è lanciato dal balcone al secondo piano di un condominio. Trasportato in ambulanza all’ospedale Regina Margherita, sarà trattenuto in osservazione per 24 ore.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin