Ponte di Nanto, busta con 2 proiettili davanti alla casa del gioielliere che ha subito rapina

Lasciata di fronte alla’abitazione dell’imprenditore che il 3 febbraio scorso ha subito un tentativo di rapina durante il quale uno dei rapinatori è rimasto ucciso da un colpo di fucile sparato da un benzinaio che aveva visto i malviventi allontanarsi.

Nella busta anche i nomi dello stesso gioielliere e del benzinaio. La busta è stata lasciata mentre il gioielliere era in casa con giornalisti di “Quinta colonna” Rete 4 e la moglie partecipava alla trasmissione in studio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ponte di Nanto, busta con 2 proiettili davanti alla casa del gioielliere che ha subito rapina Ponte di Nanto, busta con 2 proiettili davanti alla casa del gioielliere che ha subito rapina ultima modifica: 2015-02-24T04:33:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento