Bari, in un bagno dell’Ateneo siringhe ed evidenti tracce di sangue

A denunciarlo gli universitari di Bari durante la riunione del Senato Accademico. Gli studenti hanno denunciato la presenza, in un bagno dell’Ateneo, di siringhe ed “evidenti tracce di sangue”. Gli studenti, che hanno anche fatto circolare una fotografia di quanto è stato trovato nel bagno, avevano già informato dell’accaduto il rettore, Antonio Uricchio, e il direttore generale, Gaetano Prudente, che in giornata hanno provveduto a chiudere la stanza, dopo averla fatta ripulire.

Il bagno si trova al terzo piano del palazzo dell’Ateneo, in un’area parzialmente in disuso, dove prima si trovava la facoltà di psicologia, ora trasferita in altro luogo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, in un bagno dell’Ateneo siringhe ed evidenti tracce di sangue Bari, in un bagno dell’Ateneo siringhe ed evidenti tracce di sangue ultima modifica: 2015-02-24T19:28:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento