Torino, tredicenne violentata da un gruppo di coetanei e ricattata con foto hard

Una brutta storia di emarginazione sociale che viene dalla periferia degradata delle città italiane. Una violenza fisica e psicologica, andata avanti per mesi fin quando la  vittima, una giovane di 13 anni di Torino, non si è ribellata.

La minorenne, in un garage abbandonato, è stata violentata da un gruppo di coetanei. Umiliata, stuprata e minacciata con foto hard.

Quando lei ha detto basta gli aguzzini hanno inviato un mms alla madre che li ha denunciati. “Tutti nel quartiere conoscevamo la storia”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, tredicenne violentata da un gruppo di coetanei e ricattata con foto hard Torino, tredicenne violentata da un gruppo di coetanei e ricattata con foto hard ultima modifica: 2015-02-21T12:58:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento