La Procura ha chiesto il fallimento del Parma Fc per inadempienze fiscali

A firmare la richiesta sono stati i pubblici ministeri Paola Dal Monte, Giuseppe Amara e Umberto Ausiello. L’udienza sarebbe fissata per il prossimo 19 marzo.

Dopo una lunga giornata di attesa per i bonifici a giocatori e dipendenti da parte del neo presidente Giampietro Manenti, la Procura ducale ha chiesto il fallimento del Parma Fc per inadempienze fiscali.

Lascia un commento