L’Isis minaccia di inviare 500 mila migranti verso l’Italia

Migranti pronti ad essere inviati “dalle coste libiche in caso di intervento militare”. La notizia è stata confermata dai servizi italiani, ma anche stranieri, e sarebbe trapelata in alcune intercettazioni telefoniche tra gli jihadisti, che userebbero l’immigrazione come arma psicologica. L’obiettivo sarebbe quello di creare una nuova tragedia di morti in mare e destabilizzare il Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Isis minaccia di inviare 500 mila migranti verso l’Italia L’Isis minaccia di inviare 500 mila migranti verso l’Italia ultima modifica: 2015-02-17T08:25:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento