San Vendemmiano, si impicca studente dell’alberghiero di 15 anni

Il padre era andato in camera sua per chiamarlo e lo ha trovato senza vita. I soccorsi sono stati chiamati subito ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Il ragazzo, che frequentava la prima alberghiero a Vittorio Veneto, si è impiccato con una cintura di stoffa della madre. L’adolescente, descritto come introverso e grande amante dei videogiochi, non soffriva di alcuna patologia. Non avrebbe lasciato alcun biglietto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin