Carlo Conti irremovibile non condurrà Sanremo 2016

Le dichiarazioni di fine Festival sono una conferma del diniego. “Orientativamente dico di no perché credo sia impossibile fare meglio di questi numeri. Credo che un po’ di alternanza faccia bene, ognuno porta qui il proprio mondo, le idee, la forza, l’energia in quell’anno preciso. Magari torno come direttore artistico e lo presenta un altro”.

Giancarlo Leone spera di fargli cambiare idea. Il direttore di Rai1 informa che, in ogni caso, la decisione sulla prossima edizione “sarà presa entro giugno, in tempo per l’incontro annuale con gli sponsor”.

Il saldo economico del Festival è positivo per la Rai: + 6 milioni di euro. A fronte di 15,7 milioni di euro di costi, i ricavi pubblicitari netti sono di 21 milioni di euro, a cui vanno sommati 700 mila di euro di ricavi netti dalla vendita dei biglietti.

“Il numero di televoti è stato superiore rispetto alle medie degli ultimi anni. Si parla di oltre 700 mila, tre volte in più degli scorsi anni. C’è stato un meccanismo che ha concentrato tutto negli ultimi 20 minuti. Lì si sono accumulati tanti voti quanti quelli delle 3 ore di gara precedenti. Si è creato un imbuto notevole e si è generata una criticità nella gestione dei picchi” ha spiegato il direttore Leone, in relazione alle polemiche per l’impossibilità di votare Nek nella sfida finale. Nando Pagnoncelli, che con Ipsos fornisce le statistiche, ma non gestisce le centraline, aggiunge che “in termini statistici si tratta di dati irrilevanti, e comunque riguardano l’insieme degli artisti in gara”. Dunque tutti sarebbero stati penalizzati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Carlo Conti irremovibile non condurrà Sanremo 2016 Carlo Conti irremovibile non condurrà Sanremo 2016 ultima modifica: 2015-02-16T09:35:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento