Emergenza continua per la Sicilia in arrivo altri 12 barconi

Sono stati segnalati a sud di Lampedusa. I soccorsi sono in viaggio per raggiungerli, coordinati dalla Guardia costiera. Le imbarcazioni si trovano a 100 miglia a sud dell’isolotto.

Verso l’area dove si trovano i dodici barconi si stanno dirigendo mercantili, rimorchiatori, mezzi della Guardia di finanza, della Marina militare e delle capitanerie.

A Pozzallo stanno sbarcando 280 extracomunitari recuperati nel Canale di Sicilia. Tra loro un giovane ha ferite di arma da fuoco. L’uomo colpito è un centroafricano e la Polizia lo sta interrogando. Secondo una prima ricostruzione, contro l’extracomunitario i trafficanti avrebbero esploso contro di lui colpi di arma da fuoco sulle coste della Libia per costringerlo a salire su gommoni. Indaga la squadra mobile della Questura.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento