Con Matteo Renzi torneremo al ventennio fascista

Nuovo duro affondo del segretario della Lega Nord. Matteo Salvini parla dai microfoni di Radio Padania delle riforme costituzionali in discussione che “ricentralizzano tutto, azzerano vent’anni di battaglie” federaliste, perché “l’ultima parola su tutto tornerà nelle mani dello Stato”.

Matteo SalviniTogliere poteri alle Regioni e ai Comuni come “vuole Renzi”, secondo Salvini avrà un solo sbocco: “Torneremo al ventennio fascista, dove i territori contano poco e decide uno solo”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento