Cagliari, trovato il corpo di Calogero Romeo comandante del peschereccio Jolly

L’uomo di 40 anni era disperso a seguito dell’affondamento del Jolly a largo della costa di Teulada, a sud dello stagno di Piscinnì, in provincia di Carbonia Iglesias.

A causa del mare in burrasca, il peschereccio Jolly di Cagliari si è rovesciato, con i 4 membri dell’equipaggio. Tre marinai sono stati tratti in salvo e portati all’ospedale Sirai di Carbonia. Sono in buone condizioni, ma il comandante non ce l’ha fatta a sopravvivere al freddo ed alle onde.

Il corpo, a bordo di una motovedetta, è arrivato intorno alle 8 al porticciolo di Teulada. Alle ricerche coordinate dalla Capitaneria di porto di Cagliari, hanno partecipato oltre ai mezzi della stessa Guardia Costiera, anche i vigili del fuoco con mezzi e sub, un elicottero della Guardia di Finanza e i Carabinieri.

Lascia un commento