Strage di migranti al largo di Lampedusa oltre 200 morti

Su uno dei due gommoni travolti dal mare in tempesta c’erano 105 persone, sul secondo 107 clandestini. Tra i sopravvissuti, originari del Mali e del Senegal, 2 erano su un gommone e 7 sull’altro; 1 di loro è minorenne. Hanno raccontato di essere partiti sabato scorso dalle coste libiche insieme a un terzo barcone sul quale viaggiavano i 105 profughi soccorsi da 2 mercantili, 29 dei quali sono morti assiderati mentre venivano trasportati a Lampedusa dalle motovedette della Guardia costiera.

I due gommoni sarebbero naufragati nel pomeriggio di lunedì, tra le 15 e le 16, dopo essere stati capovolti dalle onde del mare forza 8. I 9 superstiti sarebbero riusciti a salvarsi rimanendo aggrappati ai tubolari prima di essere soccorsi da un rimorchiatore italiano.

La Guardia costiera sta valutando il racconto superstiti. La zona del naufragio, nonostante le proibitive condizioni meteo, è già stata perlustrata dalle unità intervenute sul posto e da un aereo Atr 42 alla ricerca degli oltre 200 dispersi sulla cui sorte non ci sarebbero speranze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Strage di migranti al largo di Lampedusa oltre 200 morti Strage di migranti al largo di Lampedusa oltre 200 morti ultima modifica: 2015-02-11T09:36:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento