Broni, Clorinda Catena bruciata viva in via dei Mille

La tragedia si è consumata a Broni in un appartamento in via dei Mille, 9, al quarto piano, dove abitava Clorinda Catena, 76 anni. Quando i Vigili del Fuoco sono riusciti a entrare nella sua casa, la donna era in gravissime condizioni ed è morta poco dopo. Il rogo aveva avvolto gran parte del suo corpo, senza lasciare scampo. L’allarme è scattato quando i vicini di casa hanno notato del fumo uscire dalle finestre. Prima sono arrivati i vigili del fuoco di Broni, poi quelli anche da Pavia con un’autoscala. Le fiamme avevano divorato i suoi vestiti e provocato ustioni gravissime.

L’ipotesi più probabile è che la donna, autosufficiente, nell’accendere un fornello o una stufa, abbia perso il controllo della situazione e non sia più riuscita ad evitare il peggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Broni, Clorinda Catena bruciata viva in via dei Mille Broni, Clorinda Catena bruciata viva in via dei Mille ultima modifica: 2015-02-09T09:31:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento