Ucraina, alta tensione tra Usa e Russia

Fornire armi a Kiev, secondo il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, potrebbe avere conseguenze imprevedibili e minare gli sforzi per una soluzione politica alla crisi ucraina.

Lavrov lo ha riferito al segretario di stato Usa John Kerry, aggiungendo che la pressione sulla Russia con sanzioni non ha senso perché “Mosca non sacrificherà mai i suoi interessi nazionali”.

Lascia un commento