Cerreto Guidi, Giovanni Locci muore a 13 anni per sospetta meningite

Il piccolo è spirato in ospedale al San Giuseppe di Empoli dove era stato ricoverato d’urgenza nella notte. Giovanni Locci, che viveva a Cerreto Guidi, al momento del ricovero pare accusasse i sintomi della meningite.

In corso i necessari accertamenti sanitari da parte degli organismi competenti per iniziare la profilassi ai familiari di Giovanni Locci, ai compagni di scuola e a chi lo ha assistito all’ospedale.

Lascia un commento