Addio alla Nazionale Antonio Conte è deluso

“Ho preso un impegno importante, anche spinto dall’entusiasmo del presidente federale Tavecchio, proprio per invertire la tendenza. Intendo rispettarlo”, dichiara il ct intervistato da “Repubblica”. Un entusiasmo che sembra venuto meno nell’ex allenatore della Juventus, che però smentisce possibili dimissioni, almeno per ora. “Non c’è stato alcun rischio dimissioni. Penso di essere una persona molto responsabile, soprattutto nei momenti difficili. Questo lo è”.

Antonio Conte fissa un obiettivo. “Io voglio qualificarmi agli Europei e giocarli, gli ostacoli li affronto con decisione. Forse me ne aspettavo di meno. Da luglio interagisco con tutto il sistema: con le società di A, con la B, coi dilettanti, col settore giovanile. Sarebbe stato più facile fare il selezionatore, 7-8 giorni ogni tanto. Ma per quel ruolo, l’ho detto a Tavecchio, sarebbe bastato un altro qualsiasi, meno costoso”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Addio alla Nazionale Antonio Conte è deluso Addio alla Nazionale Antonio Conte è deluso ultima modifica: 2015-02-07T09:14:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento