Sesto San Giovanni, omicidio di Dumitru Ioan Zoltan arrestati 3 romeni

In manette sono finiti i presunti responsabili dell’omicidio del romeno di 43 anni trovato morto il 3 novembre scorso nei pressi di una vecchia fornace di via Milano, un edificio in stato d’abbandono, all’interno di un parco pubblico, a Sesto San Giovanni.

Il Comando provinciale dei Carabinieri di Milano ha individuato i tre presunti responsabili, tutti romeni. Il corpo della vittima era stato scoperto da un passante e i primi accertamenti avevano evidenziato che la morte era stata causata da strangolamento.

Le indagini hanno poi acclarato che l’uomo, senza fissa dimora, giunto nel Milanese da poche settimane e solito condividere sistemazioni di fortuna con altri senzatetto dell’Est Europa, è stato ucciso al culmine di una violenta lite, scaturita da una rivalità sentimentale.

Lascia un commento