Pompei, traffico di reperti archeologici 147 perquisizioni

L’operazione, scattata all’alba, ha visto impegnati circa 450 Carabinieri. In particolare i reperti sarebbero provenienti da siti archeologici di Campania, Puglia e Sicilia.

Il blitz dei militari del comando tutela patrimonio culturale è stato eseguito nell’ambito di un’inchiesta contro il traffico illecito di beni culturali. Efefttuate 147 perquisizioni in collaborazione con i reparti territoriali e mobili coordinati dalla Dda di Napoli. I reperti provengono dalle maggiori aree archeologiche italiane, tra cui anche Pompei.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pompei, traffico di reperti archeologici 147 perquisizioni Pompei, traffico di reperti archeologici 147 perquisizioni ultima modifica: 2015-02-04T08:19:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento