Già in moto la task-force antineve della Provincia di Reggio Emilia

In vista della prima intensa nevicata di questo inverno attesa da stanotte domani (anche se per la pianura le ultime previsioni sembrano indicare più pioggia, anche intensa, che neve), la task-force della Provincia di Reggio Emilia è pronta a intervenire (e in parte sta già intervenendo) sui 957 chilometri di strade provinciali con 127 lame, 62 salatori e 2 frese, oltre a 46 uomini tra tecnici, sorveglianti ed operai stradali, nonostante un taglio di risorse di ben un terzo.
Come sempre – oltre al Comitato operativo viabilità che fa capo alla Prefettura – è previsto un sistema di coordinamento con la Protezione civile e le forze dell’ordine per il presidio delle strade nei momenti meteorologici più critici al fine di supportare gli automobilisti in difficoltà ed evitare il blocco alla circolazione, mentre attraverso i social media (il profilo Twitter @ProvinciadiRE e la pagina Facebook della Provincia) e l’apposito sito Infoneve (http://infoneve.provincia.re.it) attivato dallo scorso gennaio sarà possibile avere informazioni in tempo reale su meteo e percorribilità strade.
La Protezione civile della Provincia ha attivato le associazioni del Coordinamento del volontariato per le operazioni di supporto alle polizie locali e provinciale, come stabilito nel Piano di emergenza Provinciale, nei 34 punti critici della viabilità provinciale (come i cavalcavia) e nei 6 varchi di filtro ai mezzi pesanti diretti verso la montagna, attraverso strade provinciali sulle quali una ordinanza dispone l’obbligo di catene o gomme da neve fino al 15 aprile. Le strade, come noto, sono: la Sp 513R di Val D’Enza da San Polo d’Enza, lungo la Variante stradale al centro abitato, proseguendo sulla SP 513R fino al centro abitato di Vetto; la Sp 37 Albinea-Pratissolo-Chiozza, dal centro abitato di Albinea alla rotatoria in località Pratissolo di Scandiano; la Sp 7 “Pratissolo-Felina”, dalla rotatoria di Pratissolo di Scandiano al centro abitato di Viano; la Sp 486R di Montefiorino, dalla rotatoria in località Tressano di Castellarano fino al ponte sul torrente Dolo; la Variante di Puianello nel tratto tra la rotatoria con la Sp 21 a quella con la Statale 63; la Sp 63 Albinea-Casina, dal centro abitato di Albinea per una lunghezza di circa 8 km fino all’incrocio per Viano.
Anche quest’anno la Provincia di Reggio Emilia garantirà poi un numero verde 800.555.311 a disposizione degli utenti 24 ore su 24 per segnalare eventuali criticità e per il miglioramento del servizio. Aggiornamenti in tempo reale su meteo e traffico saranno assicurati attraverso il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE (hashtag #meteoRE #REneve) e la pagina Facebook. Dallo scorso gennaio, inoltre, la Provincia ha attivato uno specifico sito (http://infoneve.provincia.re.it) con informazioni sullo stato della viabilità ed eventuali emergenze. Predisposto con una versione ottimizzata anche per il mobile il portale Infoneve pubblica anche una mappa attraverso la quale – in via sperimentale – è possibile monitorare il percorso di 35 mezzi antineve attivi sul territorio provinciale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Già in moto la task-force antineve della Provincia di Reggio Emilia Già in moto la task-force antineve della Provincia di Reggio Emilia ultima modifica: 2015-02-04T17:22:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento