Roma, più che al primo posto della Juve deve guardarsi alle spalle

La squadra di Garcia sembra aver definitivamente abbandonato la corsa allo scudetto nonostante via sia tutto il girone di ritorno praticamente da disputare. La Roma ora deve evitare di farsi sfilare il secondo posto dal Napoli o dalla Lazio.

La squadra di Totti, affetta da mal di pareggite, è uscita dal campo tra i fischi. La spinta romanista sembra affievolita e spenta. Senza inversione di rotta il declino è inesorabile.

Lascia un commento