Padova, fuori pericolo Chiara Nardo era stata travolta dal suo Munter

L’incidente è avvenuto nel centro di allenamento Frassanelle sui Colli Euganei. La driver-allenatrice di 41 anni era stata travolta dal suo Munter, imbizzarritosi mentre lo stava conducendo alla ferratura. Trasportata in ospedale con l’elicottero, è stata operata dopo che i sanitari le avevano riscontrato la frattura di una vertebra.

L’intervento, durato circa sei ore per concludersi in tardissima serata, è perfettamente riuscito. Ricostruita la vertebra fratturata, che premeva sui nervi bloccando la circolazione alle gambe. La prognosi non è stata ancora sciolta, tuttavia la Nardo ha conservato intatta la mobilità articolare e forse già domani dovrebbe uscire dal reparto di terapia intensiva.

Lascia un commento