Juve in fuga. Roma, le cose andranno meglio quando avrà delle scelte da fare

Il campionato di serie A si “inchina” alla Vecchia Signora. La Roma lascia fuggire i campioni d’Italia in carica per effetto di un mal di pareggite. “Quando si attraversa un momento così, bisogna salutare la reazione della squadra, sotto di un gol e con un uomo in meno. Nel secondo tempo abbiamo messo ritmo e fatto di tutto per vincere. Ma pensando all’infortunio di Iturbe e alla traversa di Astori dico che la ruota della fortuna non gira dalla nostra parte”.Così commenta Garcia sulla sua Roma.”Le cose andranno meglio quando avrò delle scelte da fare: ora ne ho poche. Stringiamo i denti e facciamo di tutto per tornare alla vittoria”.

La Roma non vince più in casa. I capitolini non vanno oltre l’1-1 con l’Empoli nel secondo anticipo della giornata e si trovano a -6 dalla Juventus, che oggi gioca a Udine. Empoli in vantaggio al 39′ pt su rigore, trasformato da Maccarone, per fallo di Manolas, subito espulso. Poco dopo anche i toscani restano in dieci, con Saponara fuori per doppia ammonizione. La Roma cambia marcia e al 12′ st pareggia con Maicon ma, privata anche di Iturbe per infortunio, trova pochi varchi e si deve accontentare.

Lascia un commento