Fare impresa oggi il metodo benedettino

L’ufficio diocesano di Pastorale sociale e del lavoro, la Caritas diocesana e il Progetto Policoro hanno organizzato un incontro sul tema: “Fare impresa oggi: il metodo benedettino”. L’incontro si terrà sabato 7 febbraio 2015 alle ore 18:30 presso La Tenda – Sede Caritas diocesana ,via Cappuccini, 15 – Matera.

Terrà la relazione padre Luigi Gioia, professore di teologia sistematica presso l’Ateneo S. Anselmo di Roma. Presiederà i lavori mons. Salvatore Ligorio, arcivescovo di Matera-Irsina. Daranno una loro testimonianza due imprenditori: il dott. Cosimo D’Ercole e Nunzio Scarnato. Il relatore, dom Luigi Gioia, un monaco benedettino olivetano, attingendo alla sapienza del fondatore del monachesimo occidentale, san Benedetto, – spiega una nota dell’ufficio Comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi – ci aiuterà a cercare nella spiritualità la sorgente per un impegno rinnovato e per una speranza affidabile. In un tempo difficile per le imprese e per il lavoro in cui tutti sono alla ricerca di ricette e di soluzioni facili la Chiesa offre speranza e indica il metodo, la via per non soccombere e per vivere con dignità l’esperienza del lavoro.

Lascia un commento