No al partito unico da Renzi a Berlusconi

Corrado Passera, presidente di Italia Unica, nel discorso conclusivo dell’assemblea fondativa del partito, attacca il Partito della Nazione renziano – berlusconiano. “I populismi di Renzi e Berlusconi stanno lavorando assieme al progetto del partito della Nazione, del partito unico: un “mammut politico” che, se attuato, inibirebbe il sistema democratico dell’alternanza. Noi diciamo no al partito unico”.

Dal premier, ha asserito Passera, “nessuna rottamazione, piuttosto una sostituzione di gruppi dirigenti”. Sul destino politico di Forza Italia e sulle elezioni del Capo dello Stato, il presidente di Italia Continua ha commentato, riferendosi a Silvio Berlusconi. “Ma come si fa buttarsi via così?”.

9 su 10 da parte di 34 recensori No al partito unico da Renzi a Berlusconi No al partito unico da Renzi a Berlusconi ultima modifica: 2015-01-31T19:30:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento