Anche Francesco Lodi e Daniele Galloppa mettono in mora il Parma

Il fantasista ex Catania avrebbe seguito la scelta di Antonio Cassano dopo aver cenato con lui e, secondo “Sky Sport”, avrebbe firmato l’istanza ieri. Se così fosse dovrebbe essere il Parma a pagare entro 21 giorni gli stipendi arretrati, in caso contrario toccherebbe al Catania. Nel caso in cui il club etneo si rifiutasse, allora Lodi sarebbe libero da vincoli contrattuali e libero di trovarsi una nuova squadra.

Anche Daniele Galloppa è mettere la parola fine. “Ormai è da luglio che non riceviamo lo stipendio. Non volevamo parlarne, ma ormai si sa tutto. Siamo stufi della situazione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Anche Francesco Lodi e Daniele Galloppa mettono in mora il Parma Anche Francesco Lodi e Daniele Galloppa mettono in mora il Parma ultima modifica: 2015-01-30T05:13:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento