Roma, raccolta farmaci scaduti ripreso il servizio Ama

Ama ha riattivato la raccolta dei medicinali scaduti presso le farmacie di Roma con turni supplementari per regolarizzare rapidamente la situazione in tutto il territorio cittadino.

Recentemente il servizio di svuotamento dei contenitori per la raccolta differenziata dei medicinali scaduti ha subito un rallentamento dovuto a difficoltà, ora risolte, nel conferimento di questi rifiuti all’impianto di termovalorizzazione aziendale.

I farmaci sono rifiuti speciali che richiedono particolari procedure per il loro smaltimento presso l’impianto di termovalorizzazione per rifiuti speciali ospedalieri di Ponte Malnome.

In città sono circa 700 i contenitori per questa particolare tipologia di rifiuto, dislocati presso farmacie, sedi Asl, sedi Ama e Centri di Raccolta.

Lascia un commento