A Muro Lucano uno sportello Export

Uno sportello per agevolare lo sviluppo dell’economia locale e favorire l’occupazione tramite l’utilizzo delle nuove tecnologie. Verrà presentato oggi alle 16,30 presso la sala consiliare della città di San Gerardo Maiella un importante strumento per gli operatori economici del territorio. L’amministrazione comunale, di concerto con ANCI Basilicata, – spiega in una nota – intende trasferire metodi e conoscenze utili allo sviluppo di quelle attività che rappresentano un volano importante per l’economia locale. Muro Lucano rientra in un network che comprende complessivamente venti comuni nei quali verranno attivati i relativi “sportelli Export”. Ad aprire i lavori sarà il sindaco Gerardo Mariani ed a seguire, l’assessore alle attività produttive Armandina Cerone, illustrerà i dettagli delle opportunità che la costituzione di questo sportello è in grado di offrire. Di importante rilevanza sarà inoltre il parere che offrirà Patrizio Pinnarò, responsabile tecnico ANCI Basilicata per Expo. L’assessore Cerone, fa il punto sulle opportunità che lo sportello è in grado di offrire: “Expò 2015 sarà una grande vetrina per l’Italia e inevitabilmente lo diventa anche per la nostra imprenditoria. E’ importante che l’amministrazione metta in campo le risorse utili per permettere ai nostri imprenditori di sfruttare al meglio questa grande opportunità”. Export Muro Lucano per l’occupazione e l’economia locale, diventa occasione di riflessione anche per il sindaco Mariani: “In tempi di scure economica dobbiamo sostenere con tutti i nostri sforzi chi, attraverso le virtù del nostro territorio, riesce a dare un importante impulso alle attività socio-economiche della città. La nostra è un’economia semplice fatta di eccellenze conosciute a pochi. Ecco perché – conclude Mariani – dobbiamo essere in grado di far ritagliare uno spazio ai nostri imprenditori in quella che sarà una vetrina mondiale, nel rispetto di una cultura del territorio che tutti dobbiamo fare nostra”.

Lascia un commento