Milano, in Galleria lavori puntuali per Expo

Proseguono i lavori per i il restyling della Galleria Vittorio Emanuele II in vista di Expo. L’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza ha visitato i cantieri per il restauro conservativo e la messa in sicurezza dell’arco d’ingresso sul lato Piazza Duomo: si tratta di due interventi, promossi dal Comune, che riguardano la porta della Galleria sul lato piazza Duomo e l’ex osservatorio meteo situato alla sommità dell’arco.

“I lavori vanno avanti con puntualità, per Expo i milanesi e i visitatori potranno ammirare il nuovo volto del salotto della città. Con questi interventi si conferma l’impegno dell’Amministrazione Pisapia che, con proprie risorse, sta realizzando la manutenzione straordinaria della Galleria. Ricordo il milione e mezzo di euro stanziato nel 2012 e una cifra identica anche nel 2013, cui si aggiungono i 2 milioni di euro del 2014”. Lo dichiara Carmela Rozza.

L’ultimo restauro dell’arco di ingresso risale al 1995. Grazie ai ponteggi, alti 40 metri, i restauratori stanno realizzando la pulizia della facciata. La prima fase ha previsto l’asportazione a secco delle polveri, cui è seguita l’applicazione del biocida e poi dell’acqua nebulizzata, quindi la pulitura a secco e  l’applicazione di impacchi, il consolidamento, la sigillatura e stuccatura. Ultima operazione consiste nell’applicazione del protettivo finale.
Con questo intervento si riuscirà a realizzare la ripulitura delle pareti dal terriccio, guano e smog. Oltre al risultato estetico, l’intervento sarà efficace anche dal punto di vista della sicurezza, assicurando la completa tenuta dei materiali lapidei. Per i lavori sono stati stanziati 2 milioni di euro.

L’intervento all’ex osservatorio meteo di Brera è articolato in due fasi. Nella prima, avviata nel 2011, si è provveduto allo sgombero dei materiali e al rinforzo statico della volta e del terrazzo. Dal 2014 è iniziato il restauro dei locali dove sono visibili le originali decorazioni ritrovate dopo la rimozione dei vari strati di pitture sovrapposti. Lo spazio principale di 100 metri quadrati e le sale laterali per un totale di oltre 200 metri quadrati per un’altezza di 5 metri, hanno ospitato sino al 2009 l’osservatorio meteo: il Comune di Milano ha stanziato per la loro ristrutturazione 250.000 euro per la prima fase e 300.000 euro per il restauro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, in Galleria lavori puntuali per Expo Milano, in Galleria lavori puntuali per Expo ultima modifica: 2015-01-29T01:49:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento