Genova, sudamericano violenta romena in un parcheggio in via D’Annunzio

La straniera è stata trovata distesa all’interno di un ascensore, seminuda e in stato di choc da una guardia giurata. La romena ha raccontato agli agenti della polizia di essere stata violentata e rapinata da un giovane sudamericano che aveva conosciuto poche ore prima in un locale nelle vicinanze, dove aveva trascorso la serata in compagnia di un’amica.

Mentre la giovane veniva trasportata in ospedale per i dovuti accertamenti, i poliziotti si sono attivati subito nella ricerca dell’aggressore. L’attività sinergica tra la centrale operativa della Questura, la Polizia Scientifica e gli operatori della volante ha permesso di identificare l’autore della violenza. Si tratta di un cittadino ecuadoriano di 24 anni, arrestato per il reato di violenza sessuale e rapina.

Nell’abitazione dell’uomo sono stati rinvenuti anche gli oggetti rapinati alla vittima tra cui un pacchetto di sigarette, un accendino, un telefono cellulare e la somma di 70 euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, sudamericano violenta romena in un parcheggio in via D’Annunzio Genova, sudamericano violenta romena in un parcheggio in via D’Annunzio ultima modifica: 2015-01-29T18:15:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento