Torino, il caporal maggiore Alessandro Solimine muore in un incidente a Pisa

Il militare piemontese di 38 anni, Alessandro Solimine, ha perso la vita in un sinistro stradale avvenuto sul viale d’Annunzio a Pisa, la strada che collega la città al litorale. La Fiat Panda è stata travolta da un’altra auto mentre tentava di svoltare e nell’impatto è stata sbalzata addosso a un altro veicolo in sosta. Per il conducente della Fiat non c’è stato nulla da fare. Solimine è morto sul colpo.

Nell’incidente è rimasta ferita anche un’altra persona anche se non maniera non grave. La vittima è Alessandro Solimine, 38 anni, di Torino, caporal maggiore del reggimento Col Moschin. L’uomo era da tempo residente a Livorno insieme alla moglie e ai figli.

Lascia un commento