Carmelo Bellavia è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco a Favara

Agguato mortale a 10 km da Agrigento. La vittima di 50 anni è il padre di Calogero Bellavia, 25 anni, vivandiere del boss Gerlandino Messina, 44 anni, arrestato nel 2010 e ritenuto il capo di Cosa nostra in provincia di Agrigento.

Proprio seguendo il giovane, gli investigatori riuscirono a localizzare il covo del super latitante.

9 su 10 da parte di 34 recensori Carmelo Bellavia è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco a Favara Carmelo Bellavia è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco a Favara ultima modifica: 2015-01-27T02:56:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento