Orciano, bambino di 10 anni stroncato da meningite fulminante

Si tratta dell’ipotesi più accreditata per spiegare la tragica morte di un bambino di dieci anni di Orciano. Il minore ha accusato febbre e nausea. Poteva sembrare l’influenza stagionale che in questi giorni sta attraversando il picco. Le condizioni del bambino si sono aggravate tanto che i genitori lo hanno portato al pronto soccorso del Santa Croce. Non c’è stato nulla da fare, il bambino è morto poco dopo il ricovero.

Il sospetto della meningite si è fatto subito strada tra il personale sanitario dell’ospedale che ha avviato il protocollo specifico allertando i servizi di igiene pubblica e le forze dell’ordine.

E’ stato deciso, in via precauzionale, di avviare la profilassi (assunzione di un antibiotico) per tutti coloro che sono venuti a contatto con il bambino, in attesa di avere un riscontro più preciso sulla diagnosi.

Lascia un commento