F-16 greco precipita a Las Lanos 2 morti e 13 feriti. Coinvolti 9 italiani

Il caccia ellenico si  schiantato in fase di decollo nell’area della base spagnola ad Albacete. Fonti del Ministero della Difesa riferiscono di almeno “dieci morti e tredici feriti, di cui sette gravi”. Alle esercitazioni partecipavano anche militari italiani. Nove di loro sono stati coinvolti nello schianto.

Sul luogo dell’incidente si è recato il capo dell’aeronautica militare, generale Francisco Javier Arnaiz. In arrivo anche il Ministro della Difesa, Pedro Morenes.

Il caccia F-16 è precipitato nella zona di addestramento della scuola di perfezionamento di piloti della Nato, per cui si ritiene che le vittime e i feriti siano di diverse nazionalità. Fra le prime, i due piloti del biposto greco.

Anche nove militari italiani sono rimasti feriti, due in condizioni più gravi, nell’incidente aereo. Nell’impatto al suolo dell’F-16 greco sono stati interessati numerosi velivoli della Nato che stavano partecipando al corso TLP (Tactical Leadership Programme) tra i quali anche mezzi italiani.

9 su 10 da parte di 34 recensori F-16 greco precipita a Las Lanos 2 morti e 13 feriti. Coinvolti 9 italiani F-16 greco precipita a Las Lanos 2 morti e 13 feriti. Coinvolti 9 italiani ultima modifica: 2015-01-26T20:13:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento