L’olio extravergine lucano a Olio Officina Food Festival

Venti aziende produttrici di olio extravergine di oliva della Basilicata, selezionate dal Dipartimento regionale politiche agricole, saranno presenti da giovedì 22 a sabato 24 gennaio alla manifestazione Olio Officina Food Festival di Milano. La manifestazione si svolgerà presso Palazzo delle Stelline (in Corso Magenta 61) nel cuore del capoluogo lombardo di fronte alle due location storiche di Santa Maria delle Grazie e al Cenacolo di Leonardo. Olio Officina Food Festival vedrà da una parte il pubblico professionale e dall’altra il pubblico generalista. Il ricco programma fatto di show cooking, seminari di aggiornamento per gli operatori, interviste a esperti, scuole di cucina, buffet a tema, degustazioni guidate, sedute di assaggio, brevi corsi di degustazione, mostre, proiezioni video e, la sera, un salotto culturale, letterario, musicale e artistico, con performance teatrali, concerti, presentazioni di libri, incontri con personaggi del settore. Inoltre, Olio Officina Food Festival è rivolto a un’utenza allargata e si propone di raccogliere in momenti e spazi separati tutti gli appassionati cultori dell’olio extravergine di oliva e della buona cucina. Nell’ambito del festival, inoltre, le aree saranno suddivise in zone di esposizione delle bottiglie di olio oltre che del relativo materiale informativo, posti nel suggestivo chiostro del Palazzo, e un’adiacente area shop (sala Agnesi) offerta ai produttori dove potranno incontrarsi produttori, buyer e in genere il mondo della commercializzazione. “La Basilicata – ha fatto presente l’assessore alle Politiche agricole, Michele Ottati- punta molto sul comparto olivicolo e lo sta ammodernando. In proposito nei giorni scorsi è stato approvato un disegno di legge che disciplinerà l’olivicoltura regionale potenziandola nell’associazionismo tra produttori, nella qualità e favorendo un’idonea e sostenibilità conservando gli ulivi secolari e di pregio agronomico e paesaggistico cui la Regione tiene molto viste le peculiarità naturalistiche e turistiche del territorio. La partecipazione delle nostre venti aziende olivicole selezionate per Olio-Officina Food Festival di Milano si inserisce nel percorso di presenza a Expo Milano 2015, teso a far conoscere le eccellenze lucane, il suo territorio e le emergenze paesaggistico – ambientali che lo caratterizzano”.

Le aziende olivicole lucane selezionate:

Azienda agricola Gagliardi- Vietri di Potenza; Frantoio Di Perna Srl, Potenza; Frantoio F.lli Pace srl, Pietragalla; Fanelli Francesco Gaetano “Olio Arcieri” S. Mauro Forte; Frantoio Ferrara srl, Scanzano Jonico; Frantoio Lacertosa Giovanni, Ferrandina; Frantoio Oleario La Majatica di Angelo Valluzzi, S. Mauro Forte; Az. Agricola L’Olio dei Sassi, Matera; Az. Morea Leopoldo Stefano Matera; Frantoio Organizzazione di Produttori scoop Rapolla Fiorente- Rapolla; Frantoi del Vulture srl, Venosa; Az. S. Canio di Contangelo Montescaglioso; Frantoio Oleificio Trisaia di Rotondella; Azienda agricola Vincenzo Marvulli, Matera; Az. Agricola Carriero, Montescaglioso; Olearia De Vincenzis, Montalbano Jonico; Az. Agr. F.lli Quarto, Matera; Az. Cantine del Notaio, Rionero in Vulture; Oroverde Lucano, Ferrandina; Az. Agr. S. Megale di Cassetta Domenico, Nova Siri.

Lascia un commento