A Gocce d’autore si inaugura la mostra Cosmo Gioco

“Cosmo Gioco”. È il titolo della nuova mostra di arte figurativa di Enzo Bomba che si inaugurerà sabato 24 gennaio alle 18,30 presso il Circolo culturale Gocce d’autore. La musica del pianista Toni De Giorgi accompagnerà i visitatori durante la visita alle opere, illustrate dalla giornalista Eva Bonitatibus. L’intervento dell’artista Enzo Bomba darà il via alla mostra che si compone di 26 dipinti, vasi di terracotta e bottiglie decorate, che raccontano il mondo giocoso e fantastico dell’artista lucano.

I suoi dipinti – spiega una nota dei promotori dell’iniziativa culturale – sono pregni di una fanciullezza mai tramontata, i riferimenti all’infanzia sono infatti presenti in quasi tutte le sue opere che rimandano ai grandi Maestri dell’arte contemporanea. Come in Chagall e in Picasso, il colore nell’arte di Bomba è fondamentale e lui ne fa un uso quasi smisurato. Perché il suo animo è oltremisura alla ricerca di quella felicità che neanche il mondo dell’infanzia e’ riuscito a tutelare.

I suoi disegni esprimono al contempo gioia e malinconia, il desiderio di partire verso mete sconosciute ma promettenti. Una corsa in bicicletta in un cielo di coriandoli che non può che assicurare divertenti avventure.

La pittura di Bomba è un entrare ed uscire dal mondo infantile senza mai dismettere gli abiti del fanciullo. L’artista è dunque un uomo che non ha mai smesso di essere un bambino e che si diverte a rappresentare il mondo attraverso quegli occhi incantati. In ogni quadro viene raccontata una storia fantastica che catapulta l’osservatore nei racconti di Italo Calvino raccolte nella famosa opera dal titolo Le Cosmicomiche.

La mostra è aperta tutte le sere dalle 19,00 alle 21,00 fino al prossimo 31 gennaio. Nelle mattinate di mercoledì, giovedì e sabato la mostra Cosmo Gioco è aperta per le scolaresche.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Gocce d’autore si inaugura la mostra Cosmo Gioco A Gocce d’autore si inaugura la mostra Cosmo Gioco ultima modifica: 2015-01-22T02:39:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento