Salerno, condannato il sindaco Vincenzo De Luca

Un anno di reclusione per abuso d’ufficio per la realizzazione del termovalorizzatore di Salerno. Questa la condanna del Tribunale di Salerno inflitta al sindaco della città Vincenzo De Luca. Il sindaco, candidato alle primarie Pd per la Regione Campania, è stato anche interdetto per un anno dai pubblici uffici. I giudici hanno concesso la sospensione della pena.

Lascia un commento