Consiglio Direttivo della ALAD/Fand Basilicata

Presieduto da Antonio Papaleo si è tenuto il Consiglio Direttivo della ALAD/Fand Basilicata. Una occasione per riflettere sulle attività svolte nell’anno 2014 e programmare quelle per il nuovo anno 2015. Si è anche riflettuto circa le iniziative da intraprendere per rilanciare l’Associazione, specie alla luce del crescente fenomeno della patologia diabetica che ha portato la regione Basilicata al preoccupante primato in Italia con il suo 8% di diabetici conclamati, a cui poco corrispondono i tanti ed importanti strumenti che il Massimo Ente Territoriale ha allertato, fra i quali il recepimento del Piano Nazionale Diabete e la Legge Regionale 9/2010 per la realizzazione della Rete Territoriale, il tutto per assicurare una sempre più efficace assistenza alle persone affette da questa subdola malattia. Si è preso atto dell’importante istituzione della Fondazione per la Ricerca Scientifica in ambito socio-sanitario, attraverso cui poter risalire alle cause che inducono alcune forme di Diabete, ovviamente fatte salve le cause principali quali quelle riferite agli stili di vita; da qui l’importanza che potrà avere la campagna di prevenzione, annunciata dall’Assessore alla Sanità dottoressa Flavia Franconi. Si è anche deciso di promuovere, oltre i normali eventi legati alla Giornata Nazionale a quella Mondiale ed al campo Scuola in età evolutiva, anche una iniziativa da tenersi entro aprile presso l’Auditorium dell’Ospedale San Carlo ed un Evento Nazionale nell’ambito di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 entro il mese di giugno prossimo venturo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Consiglio Direttivo della ALAD/Fand Basilicata Consiglio Direttivo della ALAD/Fand Basilicata ultima modifica: 2015-01-21T03:14:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento